Filoweb.it
Barchette di cipolla rossa in salsa d’arancia.


FB TW whatsapp RSS FEED News letter

Barchette di cipolla rossa in salsa d’arancia.

Tipologia: antipasto

Ingredienti:

2 uova

150g olio di semi

½ limone

½ arancia

2 pizzichi sale

2 cipolle rosse

10 code di gambero

1l c.a. d'acqua

50 g zucchero di canna

50 g zucchero bianco

80 g di aceto di vino bianco

Sale q.b

Procedimento:

Per prima cosa, Dopo averle pulite cuocere le code di gambero in abbondante acqua salata, quindi scolarle e farle raffreddare.

Preparare le barchette in anticipo.
Pulire le cipolle e poi tagliarle a metà nel verso della lunghezza, separando i singoli strati, evitando di romperli, e eliminare la pellicina bianca trasparente che li separa in modo da ottenere dei gusci (mantenere solo i più grandi).
In un pentolino mettere l'acqua, l'aceto, lo zucchero, il sale e scaldare il tutto fino a quando non raggiunge un leggero bollore, quindi immergervi i gusci di cipolla, facendoli cuocere per non più di tre minuti, in modo che rimangano croccanti e non diventino morbidi. Trascorso il tempo, scolare le cipolle usando un mestolo bucato e farle asciugare, se possibile, in un luogo arieggiato per qualche ora, in modo che tutta la loro umidità possa evaporare.

Preparare la salsa d'arancia.
Per prima cosa spremere il limone, l'arancia e grattugiare un po' di scorza di quest'ultima. Assicurarsi che le uova siano a temperatura ambiente e metterle nel contenitore del mixer stando attenti a non rompere il tuorlo. Mettere poi l'olio, 1 cucchiaino d'aceto, il succo di limone e d'arancia ed il sale (è molto importante rispettare quest'ordine).
Immergere completamente il minipimer nel contenitore con gli ingredienti fino a toccare il fondo, quindi azionare alla massima velocità e restare immobili finché il composto diventa chiaro ed inizia ad addensarsi; a questo punto cominciare a sollevare e abbassare il minipimer fino a che l'emulsione sarà montata e si sarà addensata. Metterla a riposare in frigorifero per almeno un paio d'ore.

Comporre il piatto
Disporre le "barchette" di cipolla sul piatto e riempirle con l'emulsione all'arancio, quindi disporre 1 coda di gambero dentro ogni cipolla e servire.
Si può arricchire il piatto con una qualche goccia di aceto balsamico.

Potrebbe interessarti...

Spaghetti Piselli e Calamari

Tacchino ai peperoni e crema di latte

Rosette di pasta alle zucchine

Patate piccanti al forno

Pasta di riso con maiale e verdure

Fettine di maiale al mandarino e rosmarino

Pizza

Capesante su letto di zucchine e menta.

FB TW whatsapp RSS FEED News letter

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito filoweb.it sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.
Brunelli Filippo declina ogni responsabilità per l'uso che viene fatto delle informazioni presenti nel sito filoweb.it.
X
La tua privacy è importante
Utilizziamo, senza il tuo consenso, SOLO cookies necessari alla elaborazione di analisi statistiche e tecnici per l'utilizzo del sito. Chiudendo il Cookie Banner, mediante il simbolo "X" o negando il consenso, continuerai a navigare in assenza di cookie di profilazione. More info

Tutti
Cookie tecnici
I cookie tecnici sono necessari al fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dal contraente o dall'utente a erogare tale servizio" (art. 122, comma 1 del Codice privacy).
Cookie analitici di terze parti
I cookie analytics sono utilizzati al fine di valutare l'efficacia di un servizio della società dell'informazione fornito da un titolare di un sito, per progettare un sito web o contribuire a misurare il "traffico" di un sito web, ovvero il numero di visitatori ripartiti per area geografica, fascia oraria della connessione o altre caratteristiche.
Cookie di profilazione
Sono cookie che creano profili personalizzati relativi all'utente per finalità di marketing, ad esempio il retargeting o advertising sui social network.