Filoweb.it

Vellutata funghi e speck

FB TW G+ whatsapp RSS FEED News letter

Vellutata funghi e speck

Tipologia: Primo Piatto

Ingredienti:

3- 4 patate grandi

300gr di funghi misti

700ml di brodo vegetale

1 porro

5 – 6 fettine di speck

100 ml latte c.a.

Olio d’oliva q.b.

Sale e pepe q.b.

Pezzettini di pane abbrustolito

Procedimento:

Cosa c’è di meglio, per finire l’inverno, che una bella vellutata di funghi?
La ricetta è facilissima ed il risultato è un piatto che scalda non solo lo stomaco ma anche l’ambiente.
Per preparare la vellutata bisogna prima di tutto tritare il porro , sbucciare le patate e tagliarle a pezzettini,
pulire i funghi eliminando la parte terrosa dal gambo e lavarli delicatamente sotto l’acqua corrente fredda, quindi tagliarli a fette sottili.
In una pentola mettere a scaldare il brodo.
In una pentola mettere a imbrunire la cipolla con due cucchiai di olio d’oliva, quindi aggiungere le patate a cubetti e mescolare per insaporite, quindi coprire con il brodo.
Intanto in una padella cuocere i funghi con un po' di burro e prezzemolo.
Nel frattempo, in una padella, mettere a rosolare lo speck tagliato a pezzettini.
Lasciare cuocere, aggiungendo nel caso del brodo se si asciuga troppo, fino a quando le patate non iniziano a disfarsi, aggiungendo sale e pepe. Quando iniziano a disfarsi le patate aggiungere i funghi ed il latte e lasciare condensare.
Con un frullatore ad immersione frullare il composto fino ad ottenere una vellutata morbida. 
Servire calda aggiungendo i pezzettini di speck e il pane abbrustolito.

Potrebbe interessarti...

Patate piccanti al forno

Dolcetti di polenta

Filetti di merluzzo alla puttanesca

Striscioline di zucchine

Tagliata di pollo alle pesche

Club Sandwich

Penne alla crema di zucchine e pomodorini confit

Pasta con gamberi e succo d'arancia

FB TW G+ whatsapp RSS FEED News letter

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.
Brunelli Filippo declina ogni responsabilità per l'uso che viene fatto delle informazioni presenti nel sito.