:: FILOWEB.it: dolce , Raviole di San Giuseppe con la marmellata

Filoweb.it

Raviole di San Giuseppe con la marmellata

FB TW G+ whatsapp RSS FEED

Raviole di San Giuseppe con la marmellata

Tipologia: dolce

Ingredienti:

500 grammi di farina

200 grammi di zucchero

200 grammi di burro

10 grammi di lievito per dolci

2 uova

1 pizzico di sale

marmellata

1/2 bicchiere di latte

zucchero

Procedimento:

Le raviole bolognesi sono dei dolcetti tipici della città di Bologna che un tempo venivano preparati il 19 marzo in occasione della festa del papà e per questo sono anche chiamate raviole di San Giuseppe. Si tratta di ravioli di pasta frolla ripieni di mostarda bolognese, ma si possono anche riempire con la marmellata o la nutella (anche se a questo punto qualche amico bolognese sta sicuramente inorridendo!)
Il procedimento è sempllice: si impasta la farina, lo zucchero, il lievito, il sale e il burro fino ad ottenere un composto morbido, quindi aggiungere le due uova e lavorare fino ad ottenere una superficie liscia e senza grumi.
Tirare la pasta così ottenuta su di un piano infarinato ed ottenere una sfoglia di circa 3-4 mm e con un bicchiere o altro tagliare dei dischi.
Mettere dentro ogni disco la marmellata (senza esagerare per evitare che fuoriesca in cottura) e quindi chiudere i dischi in modo da ottenere delle mezzelune fissandone bene i bordi.
Disporre le mezzelune in una teglia con la carta forno, spennellare con il latte e ricoprirle con una leggera spolverata di zucchero.
Mettere in forno a 180° per circa 20 minuti stando attenti che non si dorino troppo.



Commenta questa ricetta...

Potrebbe interessarti...

Filetti di merluzzo alla puttanesca

Würstel fritti

Pasta allo speck e vodka

Lasagne al pesce

Panino con pollo sfilacciato

Carpaccio di pesce al profumo di bosco

Penne alla crema di zucchine e pomodorini confit

Maccheroni salsiccia e funghi

FB TW G+ whatsapp RSS FEED

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.
Brunelli Filippo declina ogni responsabilità per l'uso che viene fatto delle informazioni presenti nel sito.