Filoweb.it

Sukhoi Su-15

FB TW G+ whatsapp RSS FEED News letter

Sukhoi Su-15

Origine:URSS
Motori:2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM)
Prestazioni:Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo)
Armamento:Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera
Ruolo:Caccia

Descrizione: Il Sukhoi Su-15 designato "Flagon" dalla NATO, è un caccia intercettore ognitempo sovietico progettato dall'OKB Sukhoi.
Il primo Su-15 di preserie uscì dalla fabbrica di Novosibirsk nel febbraio del 1966. Quando il Sukhoi Su-11 uscì di produzione la fabbrica cominciò a produrre gli Yakovlev Yak-28P sino al 1965. Il primo volo di collaudo venne effettuato il 6 marzo del 1966 dal pilota collaudatore I. Sorokin, mentre i collaudi del secondo esemplare di preserie iniziarono in giugno.
La produzione si serie venne avviata nella seconda metà dello stesso anno e terminò nel 1970.
Nel 1969 divenne finalmente disponibile il nuovo turbogetto R-13-300 ed anche una versione migliorata del radar chiamata Tajfun M, il quale poteva controllare i missili R-98M. Il 18 agosto del 1971 terminarono i collaudi del radar Tajfun e si cominciò subito la conversione di due Su-15 di serie all'OKB di Suchoj, introducendo sia le modifiche della versione T che i nuovi motori ed il nuovo radar Tajfun M. Questa versione, chiamata appunto T-58TM o Su-15TM, poteva anche caricare due bombe da 500 kg oppure due razzi o due cannoni Gryazev-Shipunov GSh-23 con 250 colpi ciascuno con due serbatoi esterni da 600 l l'uno.
Nella sua versione matura, il Su-15TM, l'aereo si presentava come una macchina da intercettazione con marginali potenzialità di superiorità aerea, che in termini strutturali erano soddisfatte da una lunga fusoliera, caratterizzata da un enorme cono del radar dalla forma ottimizzata unicamente per renderne migliore la trasparenza alle onde radar.
L'ala a delta era piccola, in posizione medio-bassa, praticamente a metà fusoliera. Era un tregolnij ovvero un caccia a delta di tipica scuola sovietica: l'ala era a delta composito (solo quella del Su-15TM), ovvero con il bordo d'attacco a doppia angolazione della freccia alare, con una paretina antiscorrimento sopra la parte più esterna della semiala. L'aerodinamica era ottimizzata per l'alta velocità ad alta quota, essendo ancora derivata da quella studiata a suo tempo per il MiG-21 ed il Su-9.
Le prese d'aria erano bidimensionali con una struttura rettangolare, posizionate appena sotto l'abitacolo, e con pannelli mobili interni per l'ottimizzazione della geometria alle varie velocità, similmente alla soluzione di aerei come l'F-4 Phantom. I piani di coda erano a freccia marcata, specialmente nel bordo d'attacco, mentre sopra la sezione posteriore della fusoliera si trovava l'unico timone verticale, provvisto di antenne RWR sulla base e di antenne radio inglobate sulla sommità della deriva. La sua motorizzazione era costituita da due motori R-13 da circa 6 100 kg di spinta, serviti da un totale di 6 240 litri nei serbatoi interni, ed eventuali serbatoi esterni da 600 o 800 litri, trasportati solo nei punti d'aggancio sotto la fusoliera.
Il Su-15 non faceva nulla per ridurre la corsa al decollo o garantire l'operatività con piste semipreparate, essendo una macchina da difesa strategica. Poteva essere confrontata con altre macchine ad alte prestazioni pensate come intercettori strategici quali l'F-106, che era in servizio dal '59 ma vi rimase fino all'88. La filosofia era simile, la tecnica invece prevedeva differenti soluzioni: l'F-106 seguiva una progettazione simile a quella dei Mirage, con un solo motore di grande potenza e un'ala a delta senza piani di coda per ottimizzare al massimo l'aereo al volo stratosferico e supersonico, incrementando la superficie alare al massimo possibile. Il Su-15 era, invece, una macchina con un'ala meno grande e in un certo senso somigliava più all'F-104. Entrambi ebbero una caratteristica in comune, le alte prestazioni accomunate ad una piccola ala, che se non garantiva una sufficiente maneggevolezza rendeva in compenso possibile un volo stabile ad alte velocità e basse quote.
Il Su-15 venne progettato alla fine degli anni cinquanta per rimpiazzare i Su-11 per la fine degli anni sessanta. Appare infatti come una versione ingrandita della famiglia Su-9/Su-11, ma con due motori e due prese d'aria laterali. Il maggiore volume a disposizione serviva per ospitare il grande radar installato sul muso e le prese d'aria laterali per alimentare i motori più potenti. La maggior spinta era necessaria per incrementare la velocità massima, in quanto il Su-15 era stato ideato per essere in grado di intercettare ogni apparecchio occidentale del tempo. L'armamento, l'elettronica ed i motori sono stati continuamente aggiornati, così che, nonostante il modello originale fosse stato sviluppato negli anni '50 e '60, il Su-15 è rimasto in servizio fino alla fine degli anni ottanta.
La missione per cui era stato pensato era il pattugliamento dello spazio aereo dell'Unione Sovietica, principalmente contro i bombardieri B-52 e gli aerei spia occidentali, compito che ha eseguito per tutta la guerra fredda. Il Su-15 non è mai stato esportato all'estero e per questo motivo e per la natura principalmente difensiva delle sue mansioni, il suo stato di servizio non è molto ricco.
La prima apparizione in pubblico del Su-15 avvenne alla manifestazione aeronautica di Domodedovo:aprirono la parata cinque Su-15 (i primi prodotti), mentre venne portato in volo anche un prototipo T-58VD a decollo corto.
Il primo battesimo del fuoco del Su-15 avvenne l'11 settembre del 1970, quando un Douglas C-47 greco sconfinò verso la Crimea. Un Su-15 gli si affiancò e scosse le ali (ha il significato internazionale di: seguimi!). Il Douglas era pilotato da un pilota greco, proveniente dall'isola di Creta, che aveva deciso di chiedere asilo politico quando i colonnelli presero il potere nel suo paese.
Durante gli anni settanta gli sconfinamenti da parte di aerei turchi o iraniani divennero assai frequente. Il 7 settembre del 1972 un gruppo di North American F-100 Super Sabre penetrò nello spazio aereo sovietico vicino a Leninakan (oggi Gyumri), in Armenia. Malgrado volasse a bassissima quota il gruppo venne rilevato dai radar di terra della difesa aerea, ma, a causa della stretta formazione, i sovietici pensarono ad un grosso bombardiere ed inviarono un singolo Su-15 ad intercettarlo. Il comando non realizzò che l'intruso fosse un gruppo di caccia fino a che questi gli passarono sulla testa. Il Su-15 non riuscì ad intercettarli a causa della sua carenza nelle capacità look-down/shoot-down (aggancio ed attacco del bersaglio verso il basso).
Il 24 agosto del 1976 i turchi vollero tentare nuovamente la sorte con altri due F-100, ma questa volta vennero inviati tre Su-15 ed uno dei due F-100 venne abbattuto da un missile terra-aria in territorio turco mentre ripiegava. Il pilota poté salvarsi con il seggiolino eiettabile. Il governo turco protestò con Mosca.
Le due azioni più note alla stampa di questo apparecchio furono l'intercettazione di un 747 civile delle Korean Air Lines che, il 20 aprile 1978, si trovò a passare vicino alle installazioni militari di Murmansk, dopo aver deviato di 2 900 km dalla rotta prevista, contro il quale vennero esplose raffiche di proiettili con i cannoni, e l'abbattimento, da parte di un Su-15TM (Flagon F), di un 747, sempre delle Korean Air Lines, penetrato nello spazio aereo sovietico senza autorizzazione il 1º settembre 1983. L'aereo venne abbattuto e nel disastro perirono 269 persone.
Negli anni ottanta, i Su-15 sono stati gradualmente rimpiazzati dai Su-27 e dai MiG-31.
Con la fine della guerra fredda, è stato ritirato l'ultimo Su-15 insieme agli altri due intercettori della difesa aerea degli anni sessanta, lo Yakovlev Yak-28P e il Tupolev Tu-128.
    Gallery
FB TW G+ whatsapp RSS FEED News letter

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.
Brunelli Filippo declina ogni responsabilità per l'uso che viene fatto delle informazioni presenti nel sito.
Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia, Filoweb.it aereo: Sukhoi Su-15 - Origine: URSS Motori: 2 turbogetti Tumanskij R-11F2S-300 (su-15) - 2 turbogetti Tumanskij R-13F2-300 (Su-15TM) Prestazioni: Velocità massima Mach 2,4 in condizioni ottimali, 2230 km/h (Mach 2,1) a 11000 m. Autonomia 2000 km (velocità di crociera), 1450 km (normale profilo di volo) Armamento: Missili R-8M (AA-3 Anab), R-98, R-98M, R-60 (AA-8 Aphid), sempre un massimo di 2 uno ad infrarossi ed uno a guida radar. Possibilità di installare gondole contenti un cannone a due canne GSh-23L da 23 mm sotto i punti d'attacco della fusoliera Ruolo:Caccia,