Filoweb.it

Lockheed C-5 Galaxy

FB TW G+ whatsapp RSS FEED

Lockheed C-5 Galaxy

Origine:USA
Motori:4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta
Prestazioni:Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m
Armamento:
Ruolo:Trasporto

Descrizione: Il Lockheed C-5 Galaxy è un quadrimotore turboventola da trasporto strategico ad ala alta. In servizio dalla fine degli anni sessanta fino ad oggi, il C-5 Galaxy è uno degli aerei militari più grandi al mondo e, in ambito militare, viene utilizzato esclusivamente dall'United States Air Force.
Il C-5 si aggiudicò un concorso per un aereo da trasporto di grande capacità e con motori a getto. Capace di oltre 100 tonnellate di carico utile, venne prodotto in due serie, per un totale di 131 esemplari ed ha avuto un equivalente solo nell'Antonov An-124 Ruslan superando l'An-22 Antei "Cock" che lo aveva di poco preceduto. Nella capacità di carico è stato superato definitivamente solo dall'An-225 Mriya, la versione esareattore del Ruslan.
Attualmente è in fase di valutazione una variante profondamente aggiornata, il C-5M Super Galaxy, che grazie alla conversione della versione più recente dei Galaxy potrebbe affiancare i C-17 Globemaster III nel servizio operativo per i prossimi anni.
Il primo C-5A Galaxy uscì dallo stabilimento della Lockheed-Georgia Company (GELAC) di Marietta, in Georgia, il 2 marzo 1968 ed il 20 giugno successivo venne portato in volo per la prima volta, con il call-sign "eight-three-oh-three heavy" (8303H), dando inizio alla serie di test preliminari per verificare l'affidabilità complessiva in condizioni di volo. Gli incrementi di costo e i problemi tecnici del C-5A furono oggetto di una investigazione congressuale nel 1968 e nel 1969. Il Lockheed C-5 program è ricordato per la caratteristica di essere stato il primo programma a generare un extracosto di un miliardo di dollari.
Nei primi anni settanta, il C-5 venne proposto alla NASA come velivolo adatto a ricoprire il ruolo di Shuttle Carrier Aircraft per trasportare lo Space Shuttle al Kennedy Space Center, ma gli venne preferito il Boeing 747 grazie anche alla sua configurazione ad ala bassa. Al contrario l'Unione Sovietica decise di utilizzare nello stesso ruolo l'Antonov An-225 ad ala alta, derivato dall'An-124, che era il corrispondente sovietico del C-5 statunitense.
Durante le prove statiche e di affaticamento si verificarono delle fessurazioni nelle ali prima del completamento dei cicli dei test. Di conseguenza a tutti i C-5A fu imposto una riduzione all'80% del carico massimo previsto dalle specifiche progettuali e per limitare il valore del carico alare furono introdotti degli accorgimenti tecnici supplementari. Dal 1980, le capacità di carico durante le normali missioni in ambito non bellico furono limitare alle 50 000 lb (23 000 kg). Per ripristinare la piena capacità di carico utile e la vita operativa, nel 1976 venne avviato un programma di sostituzione delle ali in 76 esemplari di C-5A. Dopo il progetto ed test effettuati sulla nuova ala i C-5A vennero aggiornati al nuovo standard tra il 1980 ed il 1987.
Il primo C-5B venne consegnato alla Altus Air Force Base nel gennaio 1986. Nell'aprile 1989, l'ultimo dei 50 C-5B venne aggiunto ai 77 C-5A già in carico nella struttura da trasporto tattico dell'USAF. Il C-5B includeva tutte le migliorie introdotte nel C-5A oltre a numerose modifiche atte a migliorare l'affidabilità e la facilità di manutenzione.
Nel 1998, venne varato un programma destinato a recuperare le piene capacità operative del C-5 e dotandolo di profondi aggiornamenti, affiancando così il C-17 Globemaster III senza dover gravare il bilancio della difesa statunitense per l'acquisto di nuovi velivoli. Benché nell'agosto 2009 fosse ancora oggetto di discussioni al Congresso sulla sua effettiva efficacia, il programma ha generato una nuova variante alla quale venne assegnata la designazione ufficiale C-5M Super Galaxy.
l C-5 è un velivolo da trasporto dall'aspetto imponente, simile al predecessore Lockheed C-141 Starlifter, ma dalle dimensioni maggiori, caratterizzato principalmente dall'ala alta con un angolo di freccia positivo di 25 gradi, dall'impianto motore basato su 4 turbofan (o turboventola) TF39 alloggiati in altrettante gondole motore montate su piloni subalari e dalla coda dotata di impennaggio a T. All'interno dell'ala sono alloggiati 12 serbatoi di carburante e lo stesso velivolo è equipaggiato per il rifornimento in volo. Possiede inoltre dei portelloni di accesso sia a prua che a poppa per permettere il passaggio di mezzi per la fase di carico e scarico del carico.
Il suo compartimento di carico misura 121 ft (37 m) di lunghezza, 13,5 ft (4,1 m) di altezza, 19 ft (5,8 m) di larghezza per un totale di 31 000 cu ft (880 m3), le dimensioni sono tali da contenere fino a 36 contenitori standard 463L, oppure un misto di materiali su pallet e veicoli. Il vano di carico è di pochi centimetri più lungo del percorso coperto dal primo volo a motore della storia, eseguito dal Flyer dei fratelli Wright. L’apertura dei portelloni d’accesso anteriore e posteriore è tale da sfruttare completamente la larghezza ed altezza della stiva e le rampe di carico sono di larghezza pari al piano della stiva e permettono di imbarcare una doppia fila di veicoli.
È presente un ponte superiore dove possono prendere posto fino a 73 passeggeri, rivolti verso la coda dell'aereo e non il davanti. A pieno carico le corse di decollo ed atterraggio sono rispettivamente 2500 m e 1500 m. Il carrello d'atterraggio a bassa pressione sulla pista, ha 28 ruote per distribuire meglio il peso. Il carrello principale posteriore è sterzabile per ridurre il raggio delle curve in manovra a terra e ruota di 90 gradi fino a disporsi in orizzontale dopo il decollo e prima della retrazione all'interno dell'aereo. Durante le fasi di carico e scarico, è possibile agire sul carrello per far diminuire l’altezza dal suolo dell'aereo e facilitare le operazioni ai mezzi di trasporto che operano sul piano stradale.
Il Galaxy è dotato di un sistema di autodiagnosi con più di 800 punti di rilevamento denominato MADAR (Malfunction Detection Analysis and Recording). Il C-5 è anche soprannominato dai suoi equipaggi FRED dalle iniziali inglesi della frase fucking ridiculous economic/environmental disaster - fottuto, ridicolo, disastro economico/ambientale, a causa dei suoi problemi di affidabilità e grande consumo di combustibile. Secondo informazioni divulgate nel 1996, occorrono in media 16 ore/uomo di manutenzione per ogni ora di volo. Il Galaxy è dotato di un sistema noto come Low Pressure Pneumatic System (LPPS), cioè sistema pneumatico a bassa pressione, che utilizza un compressore a turbina spinto da aria spillata dai compressori dei motori principali ed in grado fornire la pressione di 150 psi necessaria per gonfiare gli pneumatici a terra.
Il Galaxy è in grado di trasportare dagli Stati Uniti a qualsiasi parte del globo quasi ogni tipo di veicolo o sistema d’arma delle forze armate USA, compreso l’M60A1 Armored Vehicle Launched Bridge (AVLB), versione gettaponte dell’M1 Abrams.
    Gallery
FB TW G+ whatsapp RSS FEED

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.
Brunelli Filippo declina ogni responsabilità per l'uso che viene fatto delle informazioni presenti nel sito.
Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto, Filoweb.it aereo: Lockheed C-5 Galaxy - Origine: USA Motori: 4 turboventole General Electric TF39-GE-1C con 190 kN di spinta Prestazioni: Velocità massima Mach 0,79 (932 km/h). Velocità di crociera Mach 0,77. Corsa di decollo 2560 m. Atterraggio 1097 m. Autonomia 4440 km con 119300 Kg di carico. Tangenza 10400 m Armamento: Ruolo:Trasporto,